Pizza di scarola alla pugliese senza uvetta e pinoli
LIEVITATI,  Lievitati salati

Pizza di scarola alla pugliese senza uvetta e pinoli

Oggi condivido con voi una ricetta a me davvero molto cara, la PIZZA DI SCAROLA ALLA PUGLIESE SENZA UVETTA E PINOLI. Una ricetta che mi porta indietro nel tempo quando me la preparava mia nonna solitamente in prossimità delle feste natalizie. Il profumo intenso di questa focaccia quando la andavo a trovare è tutt’ora impresso nella mia mente… La pizza di scarola in realtà è tipica napoletana, la differenza con quella che mi preparava mia nonna era l’assenza dell’uvetta e pinoli (come da ricetta originale napoletana) che io non amo in particolar modo, e l’aggiunta della provola all’interno. Ma se voi li gradite allora tranquillamente aggiungeteli al ripieno.

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

IMPASTO

500 g farina 0
10 g lievito di birra compresso
200 g acqua (tiepida)
3 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio sale

RIPIENO

1 kg scarola liscia (e riccia)
1 cucchiaio capperi
1 spicchio aglio
q.b. olio extravergine d’oliva
4 filetti acciughe sott’olio
100 g olive di Gaeta
100 g provola
q.b. sale

Passaggi

Tagliare innanzitutto i capperi a pezzetti.

In una padella soffriggere l’olio evo con i capperi e l’aglio

Aggiungere le acciughe

Le olive

Aggiungere la scarola, salare e coprire con un coperchio

Preparare l’impasto. In una coppa versare l’acqua, non tutta lasciarne un po’ da aggiungere dopo, e sciogliere il lievito

Unire l’olio evo.

Aggiungere la farina 0.

Con le mani iniziare a far assorbire l’acqua alla farina.

Unire l’altra acqua rimasta e impastare con le mani.

Unire il sale.

Lavorare l’impasto in modo energico.

Fino ad ottenere una palla liscia.

Dividere l’impasto in due ottenendo una palla piu’ piccola e una più grande. Far riposare 30 mn

Stendere con il mattarello la palla più grande.

A questo punto oleare la teglia. Posizionare l’impasto nella teglia

Versare il ripieno di scarola

Aggiungere la provola tagliata a pezzi
Stendere il secondo disco e coprire

Stendere il secondo disco e coprire

Sigillare i bordi e bucherellare con la forchetta. Spennellare la superficie con olio evo, e cuocere in forno preriscaldato a 200° per 30 mn e sevire

SEGUIMI ANCHE SU

 FACEBOOK

INSTAGRAM

PINTEREST

YOU TUBE

TWITTER

5,0 / 5

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.