Polpette ripiene con lenticchie ed emmental

Oggi condivido con voi una ricetta davvero golosa, piovono altre polpette su Il Food Che Ti Puglia, POLPETTE RIPIENE CON LENTICCHIE ED EMMENTAL. Non so se avete capito ma in Puglia le polpette si fanno di ogni tipo . In questo caso senza carne e con le lenticchie e pezzetti di formaggio all’interno. Io le ho fritte ma se voi preferite potete anche cuocerle in forno su una teglia ricoperta da carta forno e dell’olio evo, Saranno sicuramente ottime ugualmente. Qui di seguito a ricetta con foto passo passo

Polpette ripiene  con lenticchie ed emmental
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI POLPETTE RIPIENE CON LENTICCHIE ED EMMENTAL

  • 200 glenticchie in scatola (o cucinate )
  • 3 cucchiaiGrana Padano DOP
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1uovo
  • q.b.sale
  • 1 pizzicopepe
  • q.b.pangrattato
  • 300 mlolio di semi di arachide (per friggere)
  • 100 gemmental

Strumenti

  • Padella
  • Ciotola
  • Canovaccio
  • Carta assorbente

PREPARAZIONE POLPETTE RIPIENE CON LENTICCHIE ED EMMENTAL

  1. Innanzitutto versare le lenticchie cotte nella ciotola grande, (le potete mettere sia lesse che cotte con olio aglio carota prezzemolo e un pò d salsa di pomodoro) . A me erano rimaste le lenticchie del giorno prima . Versare insieme alle lenticchie il grana, il sale, l’uovo , il pepe(1)

  2. Con il robot ad immersione ridurre tutto in crema(2)

  3. Aggiungere ora il pangrattato fino a raggiungere la consistenza giusta ossia dobbiamo avere la possibilità di formare la polpetta. Mettere dentro un pezzo di emmental e chiudere(3)

  4. Chiudere la polpetta e metterla su una pirofila con altrettanto pangrattato

  5. Friggere in olio di semi di arachide e servire le nostre Polpette ripiene con lenticchie ed emmental

  6. Polpette ripiene con lenticchie ed emmental

Note

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati. Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 🙂

A domani con una nuova ricetta.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina  facebook Il Food Che Ti Puglia e anche la mia pagina INSTAGRAM  per restare sempre aggiornati e in contatto con me.

Leggi anche:

Pasta e polpette al sugo fresco e basilico

I panzerotti pugliesi super collaudatissimi

Fave fritte salate ricetta pugliese

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.