Patatine chips fritte e al forno croccantissime

Oggi condivido con voi una ricetta che tutti amano in particolar modo, le PATATINE CHIPS FRITTE E AL FORNO CROCCANTISSIME. Devo dire che questa ricetta è sempre stata oggetto di sfida tra le mie amiche, la sfida consiste nel farle il più croccanti possibili e il più vicine possibili in quanto a bontà, alle patatine che si acquistano già pronte. Ok capisco che voi ad un certo punto potreste pensare che fate prima a comprarle, ma volete mettere la genuinità delle patate fatte da voi e quelle acquistate al super? Vi assicuro che la soddisfazione è tanta. Qui di seguito segreti e consigli per realizzarle al meglio.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI PATATINE CHIPS FRITTE E AL FORNO CROCCANTISSIME

  • 4patate
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1 pizzicopepe
  • (facoltativo)
  • q.b.rosmarino (facoltativo)

Strumenti

  • Padella per friggere
  • Carta forno
  • Teglia

PREPARAZIONE PATATINE CHIPS FRITTE E AL FORNO CROCCANTISSIME

  1. Il primo passaggio importante per la preparazione è lavare bene la patata sbucciarla (ma se preferite la buccia potete anche non eliminarla , saranno lo stesso ottime) e con una mandolina tagliarle a fette sottilissime.

  2. Man mano che tagliate fate cadere le fette in una coppa piena di acqua fredda

  3. Io ho lasciato le fette a bagno in acqua fredda per 30 minuti circa in modo tale che la patata rilasci il suo amido, in questo modo verranno ancora più croccanti

  4. Il passaggio successivo è importantissimo affinchè le chips vengano perfette. Con tanta pazienza prendere le fette di patate e asciugarle benissimo con carta assorbente

  5. A questo punto preriscaldare il forno a 180°

  6. Prendere una teglia grande e rivestirla con carta da forno

  7. Versare un filo d’olio sopra ( o spennellare con del burro fuso se si preferisce, io personalmente preferisco sempre l’olio evo al burro)

  8. Posizionare le patate una accanto all’altro senza assolutamente sovrapporle in modo tale che il calore si distribuisca bene su ognuna di loro, se necessario fare più infornate ma non mettere le patate una sull’altra per sbrigarsi prima altrimenti verranno malissimo. Questo passaggio è davvero molto importante

  9. Con un pennello spennellare di olio evo ogni patata possibilmente solo i laterali della fetta, per ottenere quell’effetto più scuro intorno.

  10. Ora aggiungere il mix di rosmarino e pepe. Il sale io preferisco metterlo sempre a fine cottura, una volta che le patate sono fuori dal forno, questa cosa la faccio in generale quando cuocio le patate in forno, cosi vengono sempre più croccanti

  11. Bene ora non vi resta che fare da sentinella al forno  con in mano una pinza perchè questo è un altro passaggio davvero essenziale. La cottura è di 10 minuti in forno ventilato e 10 minuti con forno grill..Ma vi consiglio di non allontanarvi troppo e controllare spessissimo e appena vedrete la patata diventare scura aprire il forno e girarla

  12. Drovranno risultare cotte, asciutte ma non bruciate. Solitamente quando ci si allontana le si ritrova bruciacchiate ed è un vero peccato ..So che con questo caldo non è il massimo ma per qualche minuto ci sta

  13. A cottura ultimata salare bene e servire subito magari pucciate in ketchup o maionese

  14. Altra cottura è in padella con abbondante olio di semi di arachidi , dopo averle asciutte bene immergerle poco per volta e a doratura ottenuta scolare bene e mettere su carta assorbente salare e servire

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati. Se non vuoi perdere nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla mia newsletter I SAPORI DI ETHRA e riceverai gratis tutte le mie ricette sulla posta elettronica. Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 🙂

A domani con una nuova ricetta.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook I SAPORI DI ETHRA e anche la mia pagina di  twitter I SAPORI DI ETHRA   per restare sempre aggiornati e in contatto con me.

Leggi anche:

Filetto di persico al forno con carciofi e pomodorini

Polpette light di pollo piselli e pomodorini

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.