Le castagnole al profumo di liquore San Marzano

Oggi voglio condividere con voi un dolce di carnevale in largo anticipo, si sa che noi blogger lavoriamo cosi in largo anticipo per soddisfare tutte le vostre richieste … LE CASTAGNOLE AL PROFUMO DI LIQUORE SAN MARZANO. Questi dolcetti sono una preparazione tradizionale prettamente romagnola, ma comune a più regioni. Altro non sono che delle sfere golosissime soffici e profumate. Facilissime da realizzare in tanti svariati modi. Qui la versione naturalmente tutta pugliese, cosa la rende pugliese? Un liquore prodotto a Taranto. Io personalmente adoro realizzare dolci con questo liquore, dallo zabaione, al tiramisu’ e tutti i dolci che si possono bagnare con liquori. Quindi anche questi dolcetti di carnevale che solitamente si fanno o all’arancia, o al cioccolato o con la ricotta io l’ho voluto provare al gusto San Marzano.. una bontà infinita garantito. Qui di seguito la ricetta

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI LE CASTAGNOLE AL PROFUMO DI LIQUORE SAN MARZANO

  • 400 gfarina 00
  • 50 gfecola di patate
  • 3uova (medie)
  • 100 gzucchero
  • 8 glievito in polvere per dolci
  • 1limone (grattugiato)
  • 1 pizzicosale
  • 50 gburro
  • 1/2 bicchierinoliquore (San Marzano)

Strumenti

  • Planetaria
  • Canovaccio
  • Padella
  • Carta forno

PREPARARE LE CASTAGNOLE AL PROFUMO DI LIQUORE SAN MARZANO

  1. Io ho usato la planetaria , ma tranquillamente si può lavorare il composto a mano mettendo tutti gli ingredienti in una coppa. In planetaria inserire le farine, il burro, le uova, il pizzico di sale, il lievito, la buccia grattugiata di limone.(1)

  2. Aggiungere il liquore San Marzano(2)

  3. Lavorare fino a creare delle palline(3)

  4. Friggere in abbondante olio di semi di arachidi(4)

  5. Cuocere fino a doratura, scolare e versare direttamente nello zucchero(5)

  6. Le nostre castagnole sono pronte per essere gustate

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati. Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 

A domani con una nuova ricetta.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook Il Food Che Ti Puglia e anche la mia pagina INSTAGRAM per restare sempre aggiornati e in contatto con me.

Leggi anche:

Pasta e polpette al sugo fresco e basilico

I panzerotti pugliesi super collaudatissimi

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.