La diplomatica o crema chantilly all'italiana
Dolci

La diplomatica o crema chantilly all’italiana

Oggi condivido con voi una ricetta base per molti dolci LA DIPLOMATICA O CREMA CHANTILLY ALL’ITALIANA. Una golosissima crema formata dall’unione della crema pasticcera con la panna. Si usa tantissimo per farcire dolci come torte, profitterol, consumata con frutta fresca, al cucchiaio accompagnata da qualche biscottino etc etc. In questa ricetta io ho inserito la gelatina, perchè avevo bisogno di una consistenza più soda nel tagliare una torta, ma se voi la dovete consumare cosi al cucchiaio o per farcire dei semplici bignè potreste anche ometterla. Ho provato tante consistenze di diplomatica al 25% al 50% e al 75% e la proporzione che più mi piace è 50% ossia uguale parte di crema pasticcera e panna. Qui di seguito la ricetta

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI PER DIPLOMATICA

  • 500 gcrema pasticcera
  • 500 gpanna fresca da montare
  • 10 ggelatina in fogli

INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA

  • 500 mllatte intero (fresco)
  • 6tuorli
  • 140 gzucchero
  • 40 gamido di mais (maizena)
  • 1vaniglia (bacca)

Strumenti

  • Ciotola

PREPARARE LA DIPLOMATICA

  1. Come prima cosa mettere a bagno la gelatina in acqua fredda.

  2. Preparare ora la crema pasticcera. Versare il latte nel tegame e i semi di vaniglia.

  3. Mentre raggiunge il bollore versare in una ciotola lo zucchero, l’amido di mais e i tuorli. Mescolare con la frusta.

  4. Quando il latte bolle versarlo poco alla volta nella ciotola girando e amalgamando il tutto.

  5. Versare tutto in pentola e girare fino ad ottenere la consistenza giusta di crema

  6. Porre subito la crema in una ciotola freddissima aggiungere la gelatina strizzata, mescolare velocemente e porre in frigo a raffreddare.

  7. Montare a questo punto la panna ma non troppo altrimenti sa di burro

  8. Unire ora la panna nella crema pasticcera, ottenendo cosi una consistenza lucida.

Note

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati. Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 

A domani con una nuova ricetta.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina  facebook Il Food Che Ti Puglia e anche la mia pagina INSTAGRAM  per restare sempre aggiornati e in contatto con me.

Leggi anche:

Pasta e polpette al sugo fresco e basilico

I panzerotti pugliesi super collaudatissimi

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.