Filetti di triglia con coulis di pomodori e stracciatella

Oggi si va direttamente in Puglia con questi FILETTI DI TRIGLIA CON COULIS DI POMODORI E STRACCIATELLA. Che dire di questo secondo piatto , l’ho pensato dall’inizio alla fine, una base di crema al pomodoro confit, una stracciatella golosissima delle Murge avvolta da una zucchina ben grigliata e le triglie sfilettate e leggermente soffritte assolutamente senza nessuna impanatura. Vi assicuro che quando assaggiate tutto nell’insieme il palato vi ringrazia. Attenzione però anche se la triglia è sfilettata è piena di spine, qualche spina di sicuro rimane .Qui di seguito la ricetta

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI FILETTI DI TRIGLIA CON COULIS DI POMODORI E STRACCIATELLA

  • 1.2 kgtriglie
  • 200 gstracciatella
  • 200 gzucchine
  • 20 golio extravergine d’oliva
  • 2 gsale

INGREDIENTI X LA COULIS DI POMODORI CONFIT

  • 400 gpomodorini ciliegino (o datterino)
  • 1 gtimo
  • 3 gzucchero
  • 1 gpepe
  • 3 gaglio
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 2 gorigano

Strumenti

PREPARAZIONE FILETTI DI TRIGLIA CON COULIS DI POMODORI E STRACCIATELLA

  1. La prima cosa da fare è pulire bene la triglia. Solitamente le triglia si eviscerano già a bordo, quindi quando noi l’andiamo a comprare è già eviscerata.

  2. Togliere le squame con un coltellino. Con una forbice togliere le pinne . Tagliare la testa e molto delicatamente entrare con il coltello all’interno lateralmente e aprire la triglia che rimarrà intera togliere delicatamente la spina centrale.

  3. Sciacquare nuovamente sotto acqua corrente e mettere in frigo. A questo punto realizziamo i confit . In una teglia foderata da carta forno versare un filo d’olio e i pomodori tagliati a metà. Condire con lo zucchero timo origano sale aglio e pepe. Un filo di olio e cuocere in forno preriscaldato a 200 per30 mn. Premetto che se dovete consumarei confit sani ossia non fare la coulis come in questo caso la cottura deve essere più lenta ossia a 140° per 2 ore. In questo caso ridurre tutto in crema è ho scelto la cottura più veloce.

  4. Una volta cotti i confit mettere in un bicchiere alto e con il robot ad immersione ridurre in crema.

  5. Tagliare la zucchina nel senso della lunghezza e grigliarla

  6. A questo punto prendere una padela versare un filo d’olio e cuocere i nostri filetti di triglia posizionandoli dalla parte delle squame . Non girarli mai. Quando la carne della triglia risulta bianca togliere con una spatolina e mettere delicatamente sul piatto

  7. Assemblare tutto su un piatto versando la coulis di confit, avvolgere la stracciatella con la zucchina e posizionare i nostri filetti di triglia scottati. Buon appetito

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati. Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 

A domani con una nuova ricetta.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina  facebook Il Food Che Ti Puglia e anche la mia pagina INSTAGRAM  per restare sempre aggiornati e in contatto con me.

Leggi anche:

Pasta e polpette al sugo fresco e basilico

I panzerotti pugliesi super collaudatissimi

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.